Andare direttamente al contenuto

Chapka Assicurazioni viaggio

 Covid-19 - Cosa è coperto dal tuo contratto?

 

Ciò che è coperto: 

  • L’annullamento se sei contagiato dal Covid19 prima della partenza,
  • L’annullamento in caso di quarantena medica (ossia a seguito di un tampone positivo) prima della partenza,

  • L’annullamento se l’accesso all’imbarco ti è stato rifiutato dopo un controllo termico (o un altro controllo sanitario) effettuato dalle autorità o dal trasportatore

  • Le spese mediche (compreso il test PCR) in caso di contagio al Covid-19 a destinazione e il rimpatrio medico raccomandato dal centro assistenza,
  • Il rientro impossibile in caso di assenza di trasporto a destinazione a causa di un lockdown dichiarato dalle autorità locali,
  • Il prolungamento del soggiorno in loco in caso di quarantena nel paese di destinazione.
  • L’annullamento se sei un “contatto stretto” di un caso confermato di Covid-19, dichiarato al tuo medico di base e alla tua Agenzia Sanitaria Locale, che la tua data di partenza in viaggio è durante il tuo periodo di isolamento, e su presentazione dei documenti necessari (risultato del tampone, e documenti giustificativi dell’ASL e del medico di base).

     

 

Ciò che non è coperto : 

  • L’annullamento legato a restrizioni di viaggio che risultano direttamente da una dichiarazione di pandemia (e quindi anche Covid-19) dall’Organizzazione Mondiale della Salute o di un evento conosciuto al momento dell’acquisto del soggiorno ( ad es.: lockdown, chiusura dei confini nel paese di residenza o di destinazione, quarantena obbligatoria all’arrivo).
  • L’annullamento per malattia senza giustificativi medici prodotti da un medico,
  • Il rimborso di tutto o di una parte del viaggio che è già stato oggetto di un rimborso totale o parziale da parte dell’organizzatore di viaggio, della compagnia di trasporto, qualsiasi sia il tipo di rimborso (bonifico, contanti, voucher, ecc),
  • Il test diagnostico Rt-PCR obbligatorio per recarsi presso una destinazione
  • L’annullamento se sei un “contatto stretto” di un caso confermato di Covid-19 e non puoi presentare documenti giustificativi ufficiali.