mano-italia.png

> Home page > FAQ

È previsto un periodo di carenza?

 

No, la copertura è effettiva il 1° giorno della polizza in caso di sottoscrizione prima della partenza!

Tuttavia, è necessario godere di buona salute al momento della partenza e della sottoscrizione dell’assicurazione, in quanto l’assicuratore non copre le malattie preesistenti e non stabilizzate.

Attenzione : in caso di spese legate a una gravidanza, si applica sempre un periodo di carenza di 180 giorni.

 

Sono già all’estero e desidero sottoscrivere un’assicurazione, si applica un periodo di carenza?

Sì, si applica un periodo di carenza di 12 giorni per tutte le garanzie, salvo in caso di infortunio fisico constatato da un’autorità competente.

Per le spese mediche: 

  • In caso di malattia e di conseguente visita medica, la copertura non è valida nei primi 12 giorni 
  • però, in caso di infortunio fisico, il periodo di carenza non si applica e le spese mediche sono coperte

Perché si applica il periodo di carenza? Siamo un’assicurazione, non una mutua sanitaria. Copriamo le malattie improvvise e imprevedibili, non quelle antecedenti alla polizza. 

Esempi e spiegazioni:

Frais médicaux.png

Ad esempio, sei in Australia e ti ammali, non hai sottoscritto un'assicurazione e vuoi farlo per farti rimborsare la visita medica. Non sei coperto ed è normale, è troppo tardi!

 

Un po’ come se fossi in Italia senza assicurazione sulla casa: c’è un incendio a casa tua e corri dall’assicuratore per sottoscrivere l’assicurazione. L’assicuratore non ti copre e ti risponde "Non assicuriamo una casa in fiamme". È semplicemente buon senso! L’assicurazione si fonda su un principio di mutualizzazione del rischio, l’assicurato decide di mettere soldi in un salvadanaio comune per le necessità. Nel caso in cui si verifichi un problema per un assicurato, è con i contributi di tutti che si provvede al pagamento. Se sottoscrivi l’assicurazione una volta ammalato, non è giusto nei confronti degli altri e l’assicuratore che perde soldi aumenterà le tariffe dell’assicurazione l’anno successivo. Quindi, ne approfitti a scapito degli altri.

 

Attenzione: questa risposta riguarda unicamente la polizza : Cap Working Holiday.
Per qualsiasi domanda relativa ad altre polizze : contattaci.

Torna alla FAQ


Viaggi e vacanze di meno di tre mesi

Giro del mondo & lunghi soggiorni

Working Holiday Visa

Espatriati & viaggi d'affari

Venire in Europa (Schengen)

Politica di gestione dei cookie: continuando a navigare su questo sito, l'utente accetta l'uso dei cookie per comodità dell'utente e per la misurazione del nostro pubblico. Se vuoi saperne di più al riguardo,consulta la nostra pagina dedicata.Accettare